venerdì , 19 dicembre 2014
ULTIMISSIME
Home » NEWS INTER » Inter in cerca di capitali per la rinascita

Inter in cerca di capitali per la rinascita

L’Inter non può essere quella vista nelle ultime partite. I tifosi che ancora ricordano con profonda commozione le epiche vittorie del triplete, non riescono a realizzare fino in fondo il triste destino verso il quale questo gruppo sembra avviato.

Il Fair Play Finanziario di Platini è arrivato come una ghigliottina sui principali club europei. Molti hanno seguito l’esempio dell’Inter, che ha deciso per convenienza di rispettarlo, altri ci sono passati sopra vantando successi e dream team.

Regolamenti UEFA a parte, bisogna uscire dalla crisi. E il problema diventa come aggirare il blocco sui bilanci. La soluzione più semplice potrebbe essere attirare ricchi investitori dall’estero.

Si era parlato di Kerimov, facoltoso proprietario dell’Anzhi, e si è parlato più recentemente sia di arabi sia di indonesiani.

Difficile pensare a una cessione delle quote societarie da parte della famiglia Moratti. Angelomario infatti pare sempre più lanciato verso la carica di presidente del club. Tuttavia soldi freschi, magari sottoforma di sponsor, ridarebbero linfa vitale alle casse interiste.

Sull’argomento si sono espressi chiaramente Gazzetta dello Sport e Milano Finanza. Vi riportiamo le ultime indiscrezioni riportate dal quotidiano rosa: “Tempo fa parlammo di interessi provenienti dagli Emirati Arabi nei quali l’Inter ha avviato diverse iniziative, calcistiche e imprenditoriali. L’ipotesi araba resterebbe comunque la più attendibile ma sussurri dell’ultima ora aprirebbero un percorso verso l’Indonesia, nella quale l’Inter sta allestendo due amichevoli di fine stagione e comunque intrecciando rapporti che potrebbero avere un futuro. L’Indonesia, economia in crescita, non fa più parte della Opec (Organizzazione dei Paesi esportatori di Petrolio) dal 2009 ma negli ultimi anni ha registrato importanti scoperte di giacimenti di gas, anche questo un settore di forte interesse per la Saras della famiglia Moratti”.

Per quanto riguarda i prossimi investimenti sui giocatori, Moratti appare intenzionato a proseguire con i giovani, anche se – come si racconta nell’ambiente – non saranno più promesse, ma veri e propri talenti già formati.

Riuscirà quindi la dirigenza a risollevare la squadra? I tifosi se lo augurano. Il tempo per le sperimentazioni è ampiamente terminato. Attento Moratti, stai rischiando di rovinare il fantastico ricordo che ha di te il popolo interista!

 

Davide Vernich

davide.vernich@intertiamo.it

di


Articolo letto 894 volte.

About

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*


3 − = uno

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>